Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: Angelus, “un saluto speciale alla comunità cattolica venezuelana”

“Un saluto speciale rivolgo alla comunità cattolica venezuelana, rinnovando la preghiera per il vostro amato Paese”. Al termine dell’Angelus di ieri, il Papa ha rivolto nuovamente il suo pensiero al Venezuela, in una giornata cruciale per il futuro del Paese. Si è svolto ieri, infatti, il referendum popolare promosso dall’opposizione per dire no all’Assemblea costituente voluta dal presidente Maduro. I vescovi del Paese sostengono l’iniziativa, che non è riconosciuta dalle autorità, per contrastare – affermano – il tentativo di instaurare una dittatura militare marxista. Intanto, la crisi umanitaria si aggrava sempre di più. La Caritas italiana ha pubblicato un rapporto intitolato “Inascoltati, un popolo allo stremo chiede i suoi diritti fondamentali”. Sono oltre 11mila i bambini morti nel 2016 per mancanza di medicinali e la mortalità materna è aumentata quasi del 70%. Di fronte alla crisi alimentare, sanitaria e di sicurezza, la Cei ha voluto offrire un contributo di 500mila euro.

© Riproduzione Riservata
Chiesa