Papa Francesco: nomina mons. Claudio Palumbo nuovo vescovo di Trivento

Il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Trivento, presentata da mons. Domenico Angelo Scotti, e ha nominato vescovo della medesima diocesi mons. Claudio Palumbo, finora vicario generale della diocesi di Isernia-Venafro. A darne notizia è la Sala Stampa della Santa Sede. Mons. Palumbo è nato a Venafro il 30 gennaio 1965. Dopo la maturità classica è entrato nel Pontificio Seminario Regionale di Chieti ed ha conseguito il Baccalaureato in Teologia presso l’Istituto Teologico Abruzzese-Molisano. Presso la Pontificia Università Gregoriana ha conseguito nel 1994 la Licenza e nel 2006 il Dottorato in Storia della Chiesa, disciplina che ha insegnato sino ad oggi in Istituti Teologici.È stato ordinato sacerdote il 15 agosto 1990 per la diocesi di Isernia-Venafro. Dal 1990 al 2011 è stato parroco di San Giovanni Bosco. Dal 1993 al 1998 è stato vicerettore del Pontificio Seminario Regionale di Chieti. Dal 1993 al 2011 è stato bibliotecario dell’Istituto Teologico Abruzzese-Molisano. Dal 2009 è vicario generale e dal 2011 è parroco di San Pietro Apostolo. Dal 2009 è prelato d’onore di Sua Santità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa