Papa Francesco: messaggio Giornata missionaria, “la Chiesa è missionaria per natura”, altrimenti sarebbe “un’associazione”

“La Chiesa è missionaria per natura; se non lo fosse, non sarebbe più la Chiesa di Cristo, ma un’associazione tra molte altre, che ben presto finirebbe con l’esaurire il proprio scopo e scomparire”. Lo scrive il Papa, nel messaggio per la prossima Giornata missionaria mondiale (ottobre 2017), diffuso ieri. “In un mondo confuso da tante illusioni, ferito da grandi frustrazioni e lacerato da numerose guerre fratricide che ingiustamente colpiscono specialmente gli innocenti”, scrive Francesco, occorre ricordare che “la missione della Chiesa, destinata a tutti gli uomini di buona volontà, è fondata sul potere trasformante del Vangelo. Il Vangelo è una Buona Notizia che porta in sé una gioia contagiosa perché contiene e offre una vita nuova: quella di Cristo risorto, il quale, comunicando il suo Spirito vivificante, diventa Via, Verità e Vita per noi. È Via che ci invita a seguirlo con fiducia e coraggio”. “La gloria di Dio è l’uomo vivente”, afferma il Papa citando sant’Ireneo: “In questo modo, l’annuncio del Vangelo diventa parola viva ed efficace che attua ciò che proclama, cioè Gesù Cristo, il quale continuamente si fa carne in ogni situazione umana”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa