Papa Francesco: Messa Pentecoste, andare “al di là delle preferenze personali” e “azzerare le chiacchiere”

Vaticano, 4 giugno: Papa Francesco celebra la Messa di Pentecoste

Andare “al di là delle preferenze personali” e “azzerare le chiacchiere”. Sono le due richieste avanzate dal Papa, nell’omelia della Messa di Pentecoste celebrata ieri in piazza San Pietro, davanti ad oltre 60mila persone. “La nostra preghiera allo Spirito Santo è chiedere la grazia di accogliere la sua unità, uno sguardo che abbraccia e ama, al di là delle preferenze personali, la sua Chiesa, la nostra Chiesa; di farci carico dell’unità tra tutti, di azzerare le chiacchiere che seminano zizzania e le invidie che avvelenano, perché essere uomini e donne di Chiesa significa essere uomini e donne di comunione”, le parole del Papa. “È chiedere anche un cuore che senta la Chiesa nostra madre e nostra casa: la casa accogliente e aperta, dove si condivide la gioia pluriforme dello Spirito Santo”, ha proseguito Francesco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa