Disabili: Comunità Sant’Egidio Genova, s’inaugura oggi la mostra “I colori dell’incontro”

Una mostra di quadri e sculture di artisti disabili e bambini italiani, immigrati e rom verrà inaugurata oggi pomeriggio a Genova Cornigliano. Ad organizzarla la locale comunità di S.Egidio. “Non saranno solo ‘disegni’, ma vere opere d’arte: dipinti, installazioni, sculture. Pensate e realizzate collettivamente nei laboratori guidati da giovani artisti emergenti genovesi”, spiegano i responsabili genovesi della Comunità. La mostra si intitola “I colori dell’incontro” e rimarrà aperta presso villa Serra – Giardini Melis, 2 – dal 5 al 10 giugno, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.30. L’esposizione raccoglie le opere di un anno di lavoro del movimento di disabili mentali “Gli Amici” presso il Laboratorio artistico di Cornigliano sul tema degli anziani e le realizzazioni dei bambini della Scuola della Pace della Comunità di Sant’Egidio sul tema della pace e del vivere insieme. “I quadri e la mostra tutta – spiegano ancora dalla Comunità di S.Egidio di Genova – seguono un filo rosso che è quello di una proposta di città: un luogo di convivenza, aperto alle differenze, dove ci sia spazio per tutti. Sullo sfondo delle opere le crisi e le ferite del mondo e dei quartieri: dalla guerra in Siria al dramma dei profughi, fino alla recente vicenda dello sgombero del campo rom di Cornigliano, in cui abitavano tanti bambini che frequentavano la Scuola della Pace di Sant’Egidio”. L’iniziativa ha il patrocinio del Municipio 6 Medio Ponente.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa