Notizie Sir del giorno: Papa Francesco su emigrazione, i medici danno più tempo a Charlie Gard, i vincitori di “Tuttixtutti”

Papa Francesco: a Iila, “occorre politica congiunta di cooperazione per affrontare fenomeno emigrazione”

“Individuare le potenzialità” dei Paesi dell’America latina, “coordinare gli sforzi per dare risposte concrete e far fronte alle istanze e alle necessità dei figli e delle figlie dei nostri Paesi” e “promuovere una cultura del dialogo”: sono le piste di impegno che Papa Francesco ha indicato ai membri dell’Organizzazione italo-latino americana (Iila), ricevuti in udienza questa mattina, in occasione del 50° anniversario di fondazione.”Occorre una politica congiunta di cooperazione per affrontare” il fenomeno dell’emigrazione, ha aggiunto. (clicca qui)

Charlie Gard: Ospedale Great Ormond Street di Londra, i medici danno più tempo ai genitori per stare “insieme” al figlio

“Insieme ai genitori di Charlie stiamo mettendo in atto programmi per la sua terapia e per dare a loro, come famiglia, più tempo insieme”. Questo è il comunicato che è stato diffuso oggi pomeriggio intorno alle 17.15 dall’ Ospedale Great Ormond Street di Londra dove il piccolo Charlie Gard è ricoverato in terapia intensiva. Il messaggio è stato diffuso “con l’accordo dei genitori di Charlie Gard” e chiede “di lasciare spazio e privacy a questa famiglia e al nostro staff in questo momento doloroso”. Numerosi i commenti sulla drammatica vicenda, come la nota scritta per il Sir da Adriano Pessina, direttore del Centro di Ateneo di Bioetica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. (clicca qui)

8xmille: concorso “Tuttixtutti”, resi noti i 10 progetti vincitori

Una fattoria multifunzionale sociale che prevede orticultura, piante aromatiche, animali da cortile e apicoltura; un orto sociale per offrire sbocchi professionali e formativi per persone in disagio lavorativo e per i giovani della parrocchia, coadiuvati dai nonni, genitori e da esperti di “agricoltura locale”; instaurare un rapporto di amicizia e dialogo con trenta senza fissa dimora per farli sentire a casa nella parrocchia. Sono questi i tre progetti vincitori di “TuttixTutti”, il concorso Cei che premia i progetti di utilità sociale delle parrocchie. Oggi sono stati proclamati on line tutti e 10 i vincitori. I tre vincitori della 7ª edizione del concorso, nato dal successo di ifeelCud, sono la parrocchia San Lazzaro di Lecce per il progetto denominato “La fattoria dell’interazione”, che ha conquistato il 1° premio; la parrocchia SS. Trinità di Scalea che, con il progetto “Seminare speranza, raccogliere futuro”, ha vinto il 2° premio; la parrocchia San Simpliciano di Milano che si è aggiudicata il 3° premio con “Dalla strada alla comunità”. (clicca qui)

Media: Ctv e Officina della Comunicazione, presentato questa mattina il film documentario “I Giubilei. La strada del perdono”

All’interno di palazzo San Carlo in Vaticano, sede della Filmoteca Vaticana, si è tenuta la presentazione de “I Giubilei. La strada del perdono”, nuova produzione realizzata dal Centro televisivo vaticano (Ctv) e da Officina della Comunicazione, un film documentario pensato come momento di bilancio finale del Giubileo straordinario della misericordia, ma anche come occasione per ripercorrere i momenti significativi degli Anni giubilari del passato. “Il Centro televisivo vaticano – ha dichiarato mons. Dario E. Viganò, prefetto della Segreteria della Comunicazione – ha come mission dal 1983 quella di raccontare l’operato del Papa e della Santa Sede. In occasione dell’Anno Santo della misericordia voluto da Papa Francesco abbiamo pensato che fosse importante e giusto produrre un’opera che raccontasse l’esperienza dell’Anno Santo nel corso dei secoli”. (clicca qui)

Germania approva matrimonio omosessuale: mons. Koch (Berlino), “rammaricato” perché “la differenziazione non è discriminazione”

“Sono rammaricato che il legislatore abbia rinunciato ai contenuti sostanziali del concetto di matrimonio, per adattarlo a coppie formate da persone dello stesso sesso. Al tempo stesso mi rammarico anche che con la decisione presa oggi si rinunci a differenziare le diverse forme di unione, arrivando a parificarle tutte. La differenziazione non è discriminazione”. È il commento dell’arcivescovo di Berlino, mons. Heiner Koch, dopo la storica decisione presa dal Bundestag tedesco, che ha approvato quest’oggi a maggioranza il “matrimonio per tutti”. (clicca qui)

Donne: Furlan (Cisl), “no a violenza e sfruttamento”. Presentata “piattaforma” sulla prevenzione

“Voglio ringraziare le tre donne meravigliose che ci hanno fatto l’onore di stare con noi raccontando la loro storia ma soprattutto la loro speranza”. Così la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, al termine della tavola rotonda “Donne: contro ogni forma di violenza”, svoltasi oggi nell’ambito del XVIII Congresso confederale che si chiude domani a Roma, nel corso della quale è stata presentata la “Piattaforma Cisl sulla prevenzione della violenza sulle donne e sui minori“, “mira ad elaborare proposte concrete e articolate per prevenire e perseguire le violenze esercitate nei diversi contesti nei confronti delle donne”, ha spiegato la coordinatrice delle donne della Cisl, Liliana Ocmin. (clicca qui)

Cattedrale Agrigento: appello a Mattarella per la messa in sicurezza dopo più di sei anni di chiusura

Un appello al capo dello Stato, Sergio Mattarella, il 6 luglio in visita ad Agrigento, ad “esercitare il suo ruolo di garante della Costituzione che all’articolo 9 recita: ‘La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica; tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione’ e dire una parola autorevole perché agli agrigentini e agli italiani venga restituita la cattedrale”. A rivolgerlo, in forma di lettera aperta dalle colonne del numero in uscita del settimanale cattolico agrigentino “L’Amico del Popolo”, è il direttore del periodico, Carmelo Petrone. (clicca qui)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa