Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Tivoli, il 29 giugno ragazzi dei Grest, cresimandi e cresimati in festa con il vescovo Parmeggiani

Sarà una giornata di grande festa e preghiera, quella di giovedì 29 giugno, solennità dei santi apostoli Pietro e Paolo, per i numerosissimi ragazzi che stanno partecipando ai Grest parrocchiali della diocesi di Tivoli e per tutti coloro che in questo anno pastorale 2016-17 hanno ricevuto o riceveranno il sacramento della Cresima. Per la prima volta tutti i ragazzi, educatori, sacerdoti e genitori che stanno vivendo i Grest si riuniranno dopo aver seguito un itinerario che per molti si sta svolgendo dal 13 al 30 giugno guidati dal sussidio “Fino ai confini della terra” predisposto dall’Azione cattolica diocesana per aiutarli a riflettere sul libro degli Atti degli Apostoli che il vescovo Mauro Parmeggiani aveva indicato come testo biblico di riferimento per le comunità cristiane della diocesi nell’anno pastorale 2016-17.
Appuntamento alle 9.30 in piazza Campitelli (Tivoli) di fronte alla chiesa romanica di S.Pietro alla Carità. Dopo un momento di gioco, alle 11,30 in chiesa vivranno con il vescovo un momento di preghiera insieme ai cresimandi e cresimati che a loro volta vivranno una giornata organizzata dall’Ufficio catechistico diocesano e dall’Azione cattolica ragazzi e giovani sul tema: “Insieme… testimoni della gioia” e una attività dal titolo: “Il frutto dello Spirito è… gioia”. Alle 11,30 questi ultimi testimonieranno ai più piccoli la gioia che stanno sperimentando nelle loro comunità ecclesiali nel cammino di post-Cresima che hanno intrapreso o stanno per intraprendere. Alle 12,30 l’incontro si concluderà con il mandato di “non disperdersi” durante l’estate. L’incontro dei cresimandi e cresimati è stato pensato anche in vista del prossimo Sinodo dei giovani sul quale, già da alcuni mesi, gli organi di partecipazione diocesani, i sacerdoti ed educatori stanno riflettendo provocati dal Questionario diffuso dalla Segreteria del Sinodo dei vescovi insieme al Documento preparatorio “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

 

© Riproduzione Riservata
Territori