Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Brasile: corruzione, il presidente Temer in stato di accusa

(DIRE-SIR) – “Governo con le spalle al muro”: è il titolo scelto oggi dalla “Folha de S. Paulo”, uno dei principali quotidiani del Brasile, per le accuse di corruzione mosse al presidente Michel Temer dalla Procura generale.
All’origine dell’atto giudiziario ci sono tangenti che sarebbero state versate da un dirigente di Jbs, una società di lavorazione della carne. Perché il procedimento a carico di Temer possa continuare è ora necessario il via libera della Camera bassa del Parlamento. Le forze politiche che sostengono il presidente sarebbero intenzionate a impedire il raggiungimento del quorum, di due terzi.

(www.dire.it)

© Riproduzione Riservata
Mondo