Diocesi: Mantova, il 22 giugno 3mila ragazzi allo stadio Martelli per una giornata di gioco con il Csi. Presente il vescovo Busca

Sono circa 3mila i ragazzi degli oratori mantovani attesi a “Stadio per tutti”, l’evento che si svolgerà giovedì 22 giugno allo Stadio Martelli di Mantova. La giornata di gioco – si legge in una nota – “è il risultato di un lavoro educativo congiunto tra molti oratori mantovani e la pratica sportiva proposta dal Csi”. I ragazzi che stanno partecipando ai Grest parrocchiali in una trentina di oratori della diocesi saranno accolti, alle 10, dal vescovo di Mantova, monsignor Marco Busca. Dopo la preghiera i ragazzi saranno suddivisi per fasce d’età per iniziare una grande e pacifica sfida tra oratori che si disputerà nelle diverse piattaforme di gioco distribuite sul campo dello stadio e nei campi attigui. La gestione dei giochi sarà affidata ad una novantina di giovani arbitri. Le premiazioni sono previste per le 16, prima dei saluti finali. “L’organizzazione generale – prosegue la nota – è stata curata dall’ufficio per la pastorale giovanile della diocesi insieme al Comitato provinciale del Csi, con il supporto dell’associazione Anspi e di tanti volontari”. “L’evento – concludono i promotori – è reso possibile grazie al patrocinio del Comune di Mantova, nella persona dell’assessore al welfare Andrea Caprini che, insieme al dirigente Ernesto Ghidoni, ha favorito la partecipazione di un così grande numero di bambini allo stadio cittadino”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori