Cultura: Milano, incontro su Turoldo con Maraviglia. Garzonio (Ambrosianeum), “indimenticabile predicatore, scrittore e poeta”

Si intitola “David Maria Turoldo: la vita, la testimonianza 1916-1992” (edito da Morcelliana) ed è l’ultima biografia sul presbitero, teologo e poeta italiano, membro dell’Ordine dei servi di Maria, scritta dalla studiosa di scienze religiose Mariangela Maraviglia. Il volume sarà presentato a Milano mercoledì 28 giugno alle 18 nella sala Falck della sede della fondazione culturale Ambrosianeum (in via delle Ore 3): oltre all’autrice, nota anche per i suoi lavori su don Primo Mazzolari, interverrà anche Marco Garzonio, presidente di Ambrosianeum. “Pochi giorni fa – scrive la fondazione in una nota – il Pontefice ha ricordato in piazza San Pietro don Lorenzo Milani e la sua opera di educatore e di evangelizzatore della povera gente. La Chiesa sta riflettendo, guidata dal suo massimo pastore su quei momenti in cui il cristianesimo da borghi appartati quali Bozzolo, appunto, e Barbiana si scopriva come sistema di valori morali. In questo contesto di eventi e di pensiero l’Ambrosianeum intende dare un contributo presentando la biografia di padre David Maria Turoldo, indimenticabile predicatore, scrittore e poeta che a Milano, tra guerra e dopoguerra, tra slanci di rinnovamento e diffidenze conservatrici, interpretò una concezione del Vangelo come buona notizia per chi aspettava più libertà e giustizia”. Per maggiori informazioni si può chiamare il numero 02/86464053 oppure mandare una mail a info@ambrosianeum.org.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori