Papa Francesco: arrivato a S. Giovanni in Laterano dopo aver incontrato 30 rifugiati

(L'Osservatore Romano (www.photo.va) / SIR)

(L’Osservatore Romano (www.photo.va) / SIR)

Papa Francesco è arrivato alle 19.07, qualche minuto dopo l’orario previsto, nella basilica di San Giovanni in Laterano, dove con il suo discorso aprirà il Convegno annuale della diocesi di Roma. Il Papa ha fatto il suo ingresso in basilica – accolto da un fragoroso applauso delle centinaia di fedeli presenti, oltre ai vescovi ausiliari, ai sacerdoti e ai parroci – accompagnato dal cardinale Agostino Vallini, suo vicario uscente, e da monsignor Angelo De Donatis, il suo successore, tra pochi giorni, per volere di Francesco nello stesso incarico. Subito prima, Francesco, alle 18.30, si è recato nel Salone del Palazzo dei Canonici, adiacente alla basilica, dove ha incontrato 30 immigrati ospiti delle parrocchie e degli istituti religiosi della diocesi di Roma. Ad accompagnare il Papa nella Sala dei Canonici, il cardinale Agostino Vallini e il direttore della Caritas diocesana, monsignor Enrico Feroci. Dopo l’appello di Francesco all’accoglienza,

(L’Osservatore Romano (www.photo.va) / SIR)

pronunciato durante l’Angelus del 6 settembre 2015, sono 38 le comunità parrocchiali e gli istituti religiosi che in questi due anni hanno dato ospitalità a 121 persone, un’esperienza di “accoglienza diffusa” della Chiesa di Roma presentata al Papa in occasione della Giornata mondiale del rifugiato. Nell’Angelus del 6 settembre 2015, il Papa ha esortato tutte le parrocchie e gli istituti religiosi del mondo – iniziando dalla propria diocesi – a prestare accoglienza alle famiglie di profughi in fuga dalla guerra e dalla violenza. A partire da questo appello la Caritas di Roma ha promosso due progetti di accoglienza diffusa: “Ero forestiero e mi avete ospitato” e “Pro-tetto: rifugiato a casa mia”, volti a creare opportunità di ospitalità di richiedenti asilo e rifugiati presso parrocchie, istituti religiosi, famiglie romane.

(L’Osservatore Romano (www.photo.va) / SIR)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori