Diocesi: Ragusa, esposizione “Gli scrittori italiani nella filatelia nazionale” dedicata a Gaetano Palmigiano

In occasione del Festival del libro “A tutto volume”, il Polo culturale di Palazzo Garofalo, a Ragusa, ospiterà nelle giornate di venerdì 16 e sabato 17 giugno l’esposizione filatelica “Gli scrittori italiani nella filatelia nazionale”. Si tratta di un’iniziativa promossa dall’Ufficio per le Comunicazioni sociali insieme all’Ufficio per la Cultura della diocesi di Ragusa, in collaborazione con la Fondazione San Giovanni Battista e il Progetto Cibel. L’esposizione – si legge in una nota – “è stata dedicata a Gaetano Palmigiano, noto collezionista, studioso e scrittore siciliano, impegnato anche nel sociale, scomparso il 2 febbraio del 2015”. Durante le due giornate verrà focalizzato il rapporto tra scrittori e francobolli, a partire dal 1921, quando venne emessa la prima serie dedicata a un autore italiano, Dante Alighieri, fino ad arrivare ai giorni nostri. “La filatelia è stata sempre un punto di incontro tra il cittadino, la storia e i suoi protagonisti”, spiega Kewin Lo Magno, collezionista e organizzatore della mostra, secondo cui “l’iniziativa vuole essere un omaggio al francobollo, voce autorevole nel vasto patrimonio culturale del nostro Paese”. “Gli scrittori italiani nella filatelia nazionale” sarà visitabile dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa