Sisma: stasera a Roma presentazione del libro di Fabio Bolzetta “Voci dal terremoto”. Proventi devoluti alla Caritas

La ricostruzione del post terremoto che ha colpito il Centro Italia il 24 agosto 2016 è una “scommessa” perché “non è affatto garantito che questo avvenga se non ci sarà da parte di tutti una responsabile condivisione dei pesi di questa operazione” e “pensare di riuscirci è già questo un impegno importante perché molti hanno già desistito e si voltano altrove”. Così il vescovo di Rieti, mons. Domenico Pompili, nell’anticipazione dell’intervista realizzata dal giornalista di Tv2000, Fabio Bolzetta, e pubblicata nel suo libro “Voci dal terremoto”. Storie fra rinascita e macerie, per non dimenticare (editrice ‘Poiesis’) che sarà presentato oggi 12 giugno (ore 18.30 presso la libreria Paoline Multimedia International, Via del Mascherino, 94) a Roma. Alla conferenza stampa saranno presenti il vescovo di Rieti, mons. Domenico Pompili, l’arcivescovo di Spoleto-Norcia, mons. Renato Boccardo, e l’autore del libro, Fabio Bolzetta. Modera Benedetta Rinaldi, giornalista di Raiuno e Rai Italia. Un racconto diretto e documentato di luoghi, storie, immagini ed emozioni. Raccolti, nel lavoro di giornalista inviato tra le macerie di Umbria, Lazio, Marche e Abruzzo flagellate, a partire dal 24 agosto 2016, dalla furia del sisma. I primi momenti: il dolore per chi ha perso la propria famiglia, gli attimi della fuga e la corsa verso la salvezza. La storia dello sfollato centenario, e dei ragazzi che donano casette. Le ‘Voci dal Terremoto’ – i cui diritti dell’autore sono stati tutti devoluti alla Caritas progetto ‘Terremoto Centro Italia’ – sono quelle incontrate lungo migliaia di chilometri, istantanee da territori distrutti e inaccessibili come il centro di Amatrice, le zone rosse di Norcia e Accumoli e le tendopoli sino a Porto Recanati e Porto Sant’Elpidio dove la gente di montagna, sfollata, è stata ospitata in villaggi turistici sul mare.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa