Portogallo: Algarve, triennio pastorale “Annunciare il Vangelo della famiglia”

Il vescovo della diocesi di Algarve ha reso noto che il prossimo 23 settembre inizierà un nuovo triennio pastorale intitolato “Annunciare il Vangelo della famiglia”. In particolare, il primo anno (2017-2018) sarà dedicato all’ascolto della Parola di Dio, il secondo (2018-2019) agli aspetti liturgici e il terzo (2019-2020) alla dimensione socio-caritativa della tematica familiare. La dichiarazione di mons. Manuel Quintas è avvenuta in occasione della celebra-zione della “Giornata della chiesa diocesana”, nel corso della quale è stato fatto il bilancio delle attività svolte dalle comunità cattoliche della regione negli ultimi cinque anni: “Ci siamo lasciati illuminare dall’invito di Gesù a testimoniare nella comunione ecclesiale un Cristo vivente, aderendo anche al messaggio proveniente dalla commemorazione del centenario delle Apparizioni di Fatima. Abbiamo cercato di rispondere con rinnovato entusiasmo alla fede, all’amore, alla vita, alla santità, per divenire discepoli del Signore insieme a Maria”, ha aggiunto il vescovo commentando i risultati raggiunti dal programma pastorale iniziato nel 2012. Mons. Quintas ha voluto elogiare lo spirito cristiano dei fedeli della propria diocesi: “Questa è una Chiesa costituita da sacerdoti buoni e generosi, che si dedicano con tutta l’anima e il cuore alla testimonianza di Gesù e del Vangelo, da laici competenti, da una gioventù vitale e volenterosa, da una comunità che non dimentica i malati, le persone sole, i disabili, e coloro che vivono privati della libertà e della dignità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa