Sir: principali notizie dall’Italia e dal mondo. Il Pd sceglie il sistema elettorale tedesco, convergenza con M5S e FI. Ilva, 6mila esuberi

Legge elettorale: il Partito democratico imbocca la strada del sistema tedesco. Si torna al proporzionale. No di Alfano

“Io non sono un entusiasta di un sistema proporzionale con soglia al 5%, ma la nostra serietà è offrire al Paese un sistema che abbia un consenso più ampio possibile”: il segretario del Partito democratico, Matteo Renzi, si è espresso così ieri davanti alla direzione nazionale Pd che, su sua proposta, ha approvato un possibile accordo entro l’inizio di luglio, con M5S e Forza Italia, per il sistema elettorale tedesco, ossia proporzionale con soglia di sbarramento al 5%. In direzione Pd si sono registrati 33 astenuti, mentre contrarietà al sistema tedesco è stata subito espressa da Angelino Alfano, leader di Alternativa popolare e ministro degli Esteri, principale alleato del Partito democratico nel governo Gentiloni. Secondo Renzi “la soglia al 5% è un elemento inamovibile del sistema tedesco e deve restare un altro elemento chiave”. Inoltre “la scheda deve avere i nomi. Sono due elementi cardine”. Quindi un’osservazione sulla possibile accelerazione del voto politico, che ieri ha fatto precipitare le Borse: “Quando si vota non è un problema che dobbiamo affrontare qui adesso. Noi dobbiamo affrontare un tema diverso, quando si vota la legge elettorale”. Quindi ha ripetuto: “Il punto chiave del sistema tedesco è che noi siano davanti al bivio di una soluzione che porta alla pacificazione istituzionale, con l’80 per cento dei partiti che lo vuole e conduce il Paese a un ordinato svolgimento del passaggio elettorale senza forzature”. Infine: “Sostenere il governo Gentiloni è sostenere noi stessi”.

Settimo Torinese: neonato abbandonato e morto, la madre confessa. L’accusa è “omicidio aggravato”

Risolto, in poche ore, il giallo di Settimo Torinese dove ieri era stato ritrovato per strada, agonizzante, un neonato avvolto in un asciugamani. Il piccolo era deceduto qualche ora dopo all’ospedale di Torino. A distanza di poche ore le indagini hanno portato a una donna, italiana di 34 anni, convivente e madre di un’altra bimba di 3 anni, che abita nello stabile di fronte al ritrovamento. La donna, a lungo interrogata dai Carabinieri, avrebbe infine confessato di averlo buttato dal balcone di casa. La donna è sottoposta a fermo: il reato contestato è omicidio aggravato.

Economia: Ilva, le due cordate interessate a salvare l’azienda prospettano 6mila esuberi. Muro dei sindacati

Partono in salita le operazioni per salvare e dare un futuro all’Ilva di Taranto. Ieri il ministro dello Sviluppo Carlo Calenda ha incontrato i sindacati che hanno reagito con fermezza ai numeri degli esuberi prospettati dalle due cordate interessate all’azienda. I dipendenti attuali sono 14.200 (per 4.100 è attualmente autorizzata la cassa integrazione, distribuiti tra le sedi di Taranto, Marghera, Genova e Novi): la proposta di acquisizione della cordata Am Investco prevede di portare i dipendenti a 9.400 nel 2018 e a 8.400 nel 2023, quindi con un numero di esuberi che sfiora le 5.800 unità entro il 2023. La cordata concorrente AcciaItalia prevede di portare i dipendenti del gruppo a 7.800 nel 2018 per poi risalire a 9.800 nel 2023, con un numero massimo di esuberi pari a 6.400 unità nel 2018. Per i sindacati Fim, Fiom e Uilm le due proposte sono ritenute “inaccettabili”. Il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, ha affermato dopo l’incontro con il ministro: “Non è accettabile che ci sia una riduzione dell’occupazione di questa natura. Non è possibile pagare un prezzo occupazionale così alto”.

Politica europea: Malta e Regno Unito si avvicinano al voto. A Londra il laburista Corbyn insegue la premier May

Ultime ore di campagna elettorale a Malta, dove gli elettori sono chiamati alle urne il 3 giugno. Il premier laburista Muscat, che aveva chiesto il ritorno alle urne anticipato dopo essere stato coinvolto nel caso Panama Papers, è anche presidente di turno del Consiglio dei ministri dell’Unione europea. Da Bruxelles il voto maltese è dunque seguito con particolare attenzione. Non minore interesse l’Unione europea dimostra verso il voto del prossimo 8 giugno nel Regno Unito, anche in questo caso chiesto dalla premier in carica, Theresa May, per poter ricevere un mandato ampio dagli elettori, così da negoziare con maggior forza politica l’uscita di Londra dall’Europa comunitaria. Ma negli ultimi sondaggi il leader laburista Jeremy Corbyn sta risalendo la china: le ultime previsioni di voto danno un distacco tra conservatori e laburisti attorno al 5%.

Afghanistan: autobomba a Kabul, sale a 50 morti il bilancio dell’attentato nella zona diplomatica della capitale

È salito nelle ultime ore ad almeno 50 morti e 150 feriti il bilancio dell’attentato di ieri a Kabul, dove un’autobomba era esplosa in mattinata nella zona diplomatica della capitale afghana, non lontana dall’ambasciata tedesca, dal palazzo presidenziale e dalla sede della missione Nato. L’esplosione, violentissima, ha distrutto o danneggiato vetture nel raggio di decine di metri e mandato in frantumi i vetri degli edifici circostanti per un raggio di un chilometro.

Giappone: 22mila casi di suicidio l’anno. Prima causa di morte tra i 15-39enni

Mentre l’Europa affronta la minaccia della “balena blu” (Blu Whale”), il Giappone fa i conti con il grave problema dei suicidi fra i giovani. Secondo uno studio dell’Agenzia nazionale di polizia nipponica, diffuso dal governo, il suicidio rappresenta la prima causa di morte per la fascia di età compresa tra i 15 e i 39 anni. Il fenomeno è in lieve calo, ma i numeri sono elevatissimi: sono 21.897 i casi totali registrati nel 2016, per la prima volta sotto la soglia dei 22mila nell’arco di vent’anni. Ma il Giappone non detiene il record dei suicidi: il tasso di mortalità nipponico legato ai suicidi rimane infatti il sesto a livello mondiale con 19,5 morti per 100mila abitanti; il Paese che vanta il tragico primato è la Lituania con 30,8 suicidi per 100mila abitanti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia