Diocesi: Caritas Modena-Nonantola, tre progetti di assistenza rivolti a 16 giovani

Sono 16 i posti disponibili per altrettanti giovani del servizio civile nazionale che vorranno impegnare il loro anno di volontariato nei tre progetti predisposti dalla Caritas diocesana di Modena-Nonantola. Si tratta del “Sogni da scoprire” (7 posti), rivolto all’assistenza minori, in oratori o centri di aggregazione giovanile e comunità residenziali per minori; del progetto “In ascolto del popolo”, rivolto al contrasto alla povertà, con 2 posti al Centro d’ascolto della Caritas diocesana e 3 al centro di accoglienza “Madonna del Murazzo” di Porta Aperta; infine il progetto “Da persona a persona”, dedicato all’assistenza del disagio adulto con 4 posti in centri o comunità con malati psichici, malati di Aids, disabili gravi e anziani. “Il bando – si legge in una nota – è rivolto ai giovani in età compresa tra i 18 e 29 anni (non compiuti alla data di presentazione della domanda), cittadini italiani, dell’Unione europea o cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia”. La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente alla Caritas diocesana di Modena-Nonantola, deve pervenire entro e non oltre le ore 14 del 26 giugno. Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo serviziocivile@caritas-er.it o telefonare ai numeri 059/2133849 o 059/2133847 (referente Paolo Rabboni).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia