Attentato a Manchester: i titoli di giornali e siti on line. “Terrore all’arena”, “attacco suicida”. Notizia rilanciata in tutto il mondo

“L’esplosione di Manchester uccide 19 partecipanti al concerto”, titolava stamane con prudenza l’edizione cartacea del Daily Telegraph, sulla base delle informazioni e dei numeri delle vittime a poche ore dall’esplosione all’Arena di Manchester. Anche sugli altri quotidiani inglesi in edicola oggi il numero ripetuto è di 19 vittime, che però nella notte è salito a 22, tra cui anche alcuni bambini. Il Guardian parla di “Omicidio a Manchester: muoiono almeno 19 persone nell’attacco all’arena” mentre il Daily Mirror è stato stampato col titolo “19 morti nel concerto pop. Bomba suicida”. Sul Manchester evening si legge “terrore all’arena”. L’Indipendent invece era già in stampa con una foto a mezza pagina che ritrae Trump al muro del pianto e notizie sulla campagna elettorale. La copertura della notizia stamane è sui siti principali d’informazione di tutti i Paesi europei e con aggiornamenti continui: dal Dagen in Svezia e dal norvegese Aftenposten, a El Pais, alla Wyborcza polacca, alla Tass russa, che pubblica il numero di telefono dell’ambasciata russa a Londra per chiamate di emergenza; i siti finlandesi riportano le reazioni dei propri leader istituzionali e politici, cosa che fa anche il sito d’informazione estone err. In Germania il Frankfurter Allgemeine aggiorna di continuo sull’“attacco suicida in Manchester”. Le Figaro racconta anche chi è Ariana Grande attrice e cantante americana, “icona dei giovani”. Aggiornamenti continui sui fatti e le indagini anche oltre oceano sui siti americani, come il New York Times, o su Egypt Today o sul Sidney morning herald o sul China Daily che riporta il messaggio di condoglianze del presidente Xi Jinping inviato stamane alla regina Elisabetta II.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia