Attentato a Manchester: cardinale Vincent Nichols (Westminster), “Dio converta i cuori di chi commette il male”

Tutti i vescovi inglesi si stringono nel dolore e in preghiera per l’attacco perpetrato ieri sera da un kamikaze al concerto di Ariana Grande a Manchester. Il cardinale Vincent Nichols, arcivescovo di Westminster e presidente della Conferenza episcopale di Inghilterra e Galles, ha scritto una lettera al vescovo della diocesi di Salford da cui dipende la città di Manchester, mons. John Arnold. “E’ con grande dolore – scrive Nichols – che apprendo dalla stampa dell’atrocità vissuta la scorsa notte a Manchester. Possa Dio concedere forza e fede a tutti coloro che hanno perso un familiare, ai feriti e alle persone che sono rimaste traumatizzate. Possa Dio accogliere nella sua Misericordia tutti coloro che sono stati uccisi. Possa Dio convertire i cuori di tutti coloro che commettono il male e far loro capire il suo desiderio e le sue intenzioni per l’umanità”. Nell’assicurare al vescovo le preghiere e le condoglianze di tutti i vescovi di Inghilterra e Galles, il cardinale conclude: “Anche noi piangiamo la perdita di così tante vite umane e preghiamo per l’eterno riposo di tutte le vittime”.

 

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia