Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Migrazioni: Pime, da oggi a Milano “Tuttaunaltrafesta”, fiera del commercio equo e solidale. Domenica 21 ospite padre Solalinde

Sarà lo spettacolo “Bilal – Nessun viaggiatore è straniero” ad aprire oggi a Milano “Tuttaunaltrafesta”, manifestazione organizzata dai missionari del Pime che proseguirà fino a domenica 21 maggio. Lo spettacolo, prodotto da EgumTeatro con Leonardo Capuano e la regia di Annalisa Bianco, verrà proposto alle 10.15 a 600 ragazzi delle scuole medie e superiori di Milano e dintorni e replicato alle 21 per tutta la cittadinanza. “Tuttaunaltrafesta”, ospitata nei giardini del Pime in via Mosé Bianchi 94, proporrà oltre agli stand del commercio equo e solidale, anche concerti, laboratori e animazioni per bambini e adulti. Tra gli ospiti, quest’anno spicca il nome di padre Alejandro Solalinde, religioso messicano, candidato al Premio Nobel per la pace 2017 per le sue battaglie contro i narcos. Domenica 21, alle 16, padre Solalinde insieme a Lucia Capuzzi, giornalista di Avvenire, parleranno del libro “I narcos mi vogliono morto” (Emi editrice) che hanno scritto insieme. Sabato 20, verso le 11, “Tuttaunaltrafesta” sarà il punto di arrivo della manifestazione podistica organizzata dal gruppo milanese “Marziani Inside” che correranno a sostegno dei progetti del Pime. Lungo tutta la manifestazione saranno presenti realtà che si occupano di commercio equo e solidale e artigianato con valenza sociale, e verranno proposti i prodotti di monasteri, associazioni e cooperative sociali. Tra le novità i progetti di riciclo creativo, workshop e dimostrazioni con stampante 3d e plotter da taglio. Sabato 20 maggio la scuola di musica Cluster presenta “Io canto per il mondo”, cori in concerto a sostegno di un progetto del Pime in Cambogia.

© Riproduzione Riservata
Territori