Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Assisi, questa sera per la settimana della Spogliazione presentazione del logo e iniziativa “Un pazzo in piazza”

In vista dell’approssimarsi dell’inaugurazione ufficiale del santuario della Spogliazione, prevista per sabato 20 maggio, nel pomeriggio di oggi, venerdì 19 maggio, sarà il vescovo di Gubbio, monsignor Mario Ceccobelli, a presiedere la celebrazione eucaristica delle 17, animata dal coro “Voci della Montagna” diretto da Francesca Menichelli. Seguiranno la testimonianza dell’associazione “Exodus” e la presentazione del logo del Santuario della Spogliazione di padre Marko Ivan Rupnik a cura di Antonella Pinciroli, grafica e iconografa. In serata, alle 21 nel santuario della Spogliazione, si terrà l’iniziativa dal titolo “Un pazzo in piazza” animata da padre Mirko Mazzoccato, della pastorale giovanile diocesana, con la partecipazione di padre Alessandro Brustenghi, tenore, del cantautore Marco Mammoli, di Andrea e Antonia Acutis, genitori del servo di Dio Carlo Acuitis. Ieri, la santa messa è stata presieduta dal vescovo di Terni-Narni-Amelia, monsignor Giuseppe Piemontese, che ha sottolineato come “questo santuario si pone come snodo della vita di Francesco e nella vita di tutti coloro che vogliono, sull’esempio di Francesco, seguire il Signore”. È seguita la testimonianza dell’associazione “Ra.Mi.” di Assisi e la tavola rotonda “La Spogliazione: una sfida globale” alla quale hanno partecipato Marco Bartoli, della Comunità di Sant’Egidio, Francesca Di Maolo, presidente dell’Istituto Serafico, e Ernesto Olivero, fondatore di Sermig – Arsenale della Pace di Torino, moderati da Luciano Fontana, direttore del Corriere della Sera.

© Riproduzione Riservata
Territori