Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Milano, procedono i lavori di ricostruzione del Centro ambrosiano di solidarietà. Possibili donazioni

Fervono, a Milano, i lavori per la ricostruzione del Centro ambrosiano di solidarietà, distrutto da un incendio il 15 febbraio scorso. Il rogo, scaturito accidentalmente sul tetto di un edificio, aveva colpito la sede dell’associazione danneggiando gravemente la struttura che ospitava gli appartamenti per donne in difficoltà e mamme sole con i loro bambini, dove erano accolte 12 persone, compresi gli uffici. Dopo la messa in sicurezza della struttura e i primi interventi negli appartamenti devastati dall’incendio, questa settimana – fa sapere il Centro in un comunicato – è partita la ricostruzione del tetto. “Siamo fiduciosi di poter rientrare nella struttura prima dell’estate, ma abbiamo ancora bisogno del sostegno di tutti”, ha dichiarato il presidente Giovanni Cavedon. “I primi due appartamenti sono già stati ripuliti e ridipinti, anche i mobili che siamo riusciti a salvare dalle fiamme sono in fase di sanificazione”. Al termine dei lavori di riparazione del tetto, si procederà anche con il rifacimento degli appartamenti sottostanti e degli uffici. I danni dell’incendio, è stato calcolato, ammontano a più di 500mila euro, gran parte dei quali sono coperti dall’assicurazione. “Siamo fiduciosi di poter rientrare nella struttura prima dell’estate – ha concluso Cavedon – ma abbiamo ancora bisogno del sostegno di tutti”. È possibile sostenere il CeAS con un bonifico bancario intestato a Centro ambrosiano di solidarietà: per informazioni donazioni@ceasmarotta.it.

© Riproduzione Riservata
Territori