Diocesi: Campobasso, domenica la solennità del patrono S. Giorgio. Mons. Bregantini celebra Messa in cattedrale

Avrà luogo domani alle 17, presso la cattedrale della Ss. Trinità di Campobasso, la celebrazione eucaristica in onore del patrono, san Giorgio martire, presieduta dall’arcivescovo di Campobasso–Bojano, mons. GianCarlo Bregantini, e concelebrata da don Luigi Di Nardo, parroco dei Santi Giorgio e Leonardo, da don Michele Tartaglia parroco di santa Maria Maggiore e dai sacerdoti della città, alla presenza di diaconi, religiosi, religiose, parrocchie, confraternite, associazioni ecclesiali, autorità civili e militari. fedeli. Al termine della Messa si terrà la processione del santo patrono per le vie principali della città. La serata si concluderà con il concerto di musica spiritual nella chiesa romanica di San Giorgio. La diocesi e la città tutta vogliono ricordare per l’occasione anche l’onomastico di papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio) tanto caro ai campobassani e al Molise specie dopo la sua visita nel 2014. La ricorrenza del patrono è sempre più sentita dai campobassani che stanno mettendo in atto il patronato dedicato al culto di San Giorgio. “Il mio augurio –ha detto don Di Nardo – va a papa Francesco per il suo onomastico a ricordo del suo primo nome Jorge. Nel suo primo anno di pontificato proprio il Santo Padre affidava la chiesa universale alla protezione di san Giorgio”. La ricorrenza, conclude il parroco, “è diventata così occasione per rilanciare il compito missionario della Chiesa, dentro il cammino sinodale della Chiesa in uscita”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori