Devozione mariana: Loreto, domani il coro Vox Phoenicis esegue il “Llibre vermell de Montserrat”

Nell’ambito della mostra “Il Rosario mariano lauretano”, il coro Vox Phoenicis diretto da Carlo Paniccià sarà protagonista domani, domenica 23 aprile, alle 18 nell’ampio spazio del Bastione Sangallo a Loreto, del concerto di musica medioevale “Maria Matrem. I canti devozionali mariani dei pellegrini del XIV secolo”. Il concerto, organizzato dal Comune di Loreto in collaborazione con Astea e l’associazione Nuovi Linguaggi, proporrà l’esecuzione moderna del “Llibre vermell de Montserrat”, un codice manoscritto importantissimo copiato verso la fine del XIV secolo, contenente una collezione di canti medievali e testi di contenuto liturgico. “L’iniziativa – si legge in una nota – ben si sposa con la mostra sui ‘Rosari mariani lauretani’, quali oggetti devozionali tra i più rilevanti sia sotto il profilo artistico che storico religioso, che è stata inaugurata lo scorso 8 marzo e rimarrà aperta fino al prossimo 1° maggio”. Per questa occasione il Vox Phoenicis sarà accompagnato dall’ensemble strumentale composto da Mauro Navarri al violino, Cristiano Delpriori alla viola e Marco Romanelli alle percussioni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori