Casa: Auser, a Firenze un incontro sulle esperienze di “Social Housing” in Italia e Europa

L’associazione “Auser Abitare Solidale”, in collaborazione con la Fondazione Cassa di risparmio di Firenze, e con il patrocinio della Regione Toscana, del comune di Firenze e dell’Anci, organizza a Firenze il prossimo 27 aprile, presso l’Auditorium Sant’Apollonia (dalle ore 9.30 alle 18), un evento dedicato alla “diffusione di esperienze di abitare solidale a livello nazionale ed internazionale”. “Il contrasto alla precarietà abitativa – si legge in una nota – rappresenta una delle sfide più difficili che Enti Pubblici e soggetti privati si trovano a dover affrontare. Per questo si sta sempre più diffondendo un nuovo lessico dell’abitare e il ricorso a pratiche innovative che vengono definite di housing sociale. Ma in cosa consistono i progetti raccolti in questa così ampia definizione? Di quale governance e forme di gestione hanno bisogno? E, ancora, su quali misure di finanziamento possono contare?”. “Zoom in: focus on Social Housing” è un’occasione di confronto partecipativo tra esperienze nazionali e internazionali che spaziano dalla rigenerazione urbana a modelli di abitare condiviso e collaborativo. Il convegno vede il coinvolgimento delle principali esperienze dell’abitare: da Casa Acmos di Torino al Network di Housing First, dall’esperienza di “Cenni di cambiamento” di Milano alle buone pratiche europee di Barcellona e Stoccolma. Durante il convegno sarà presentato il bando sul tema dell’Housing sociale, promosso dalla Fondazione Cr Firenze e volto a sollecitare l’associazionismo locale a presentare sperimentazioni di abitare sociale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori