Diocesi: Venezia, oggi il patriarca ha consegnato la lettera “Incontro al Risorto”che annuncia la visita pastorale

Si intitola “Incontro al Risorto” e, sin dall’immagine riportata in copertina, è associata subito all’episodio evangelico di Pietro e Giovanni che corrono al sepolcro vuoto dove era stato posto Gesù Cristo nella mattina di Pasqua di duemila anni fa. È la nuova lettera pastorale del patriarca Francesco Moraglia che esce ufficialmente in questi giorni – edita da Marcianum Press – e che è stata presentata e consegnata ai sacerdoti della diocesi veneziana stamattina, durante la Messa del Crisma, celebrata nella basilica cattedrale di S. Marco a Venezia: la lettera, di fatto, annuncia l’imminente – e prima – visita pastorale del patriarca alle comunità e al territorio della diocesi che prenderà il via nel prossimo autunno. “Pietro e Giovanni – scrive il patriarca all’inizio della lettera – corrono al sepolcro, sono personalmente coinvolti. Gesù, per loro, è una persona viva, reale, da incontrare”. E “sono immagine viva dei discepoli che, in ogni tempo, senza indugio, vanno incontro al Signore vincitore della morte. Non si attardano, non si lasciano attrarre o distrarre da altro, vanno all’Essenziale, al Signore Gesù. Sono immagine della Chiesa fedele che guarda al Signore risorto”.

La lettera “Incontro al Risorto” tocca poi diversi punti: la visita pastorale come prossima occasione “per crescere tutti, pastori e fedeli”; il cammino attuale della Chiesa veneziana; la rilevanza della “missione” come parola d’ordine e “dna” di ogni comunità ecclesiale; la necessità di ricentrare “tutto sull’essenziale del Vangelo”, in vista di “una realtà ecclesiale più leggera e meno legata alle strutture”, anche attraverso una “saggia perequazione” tra le comunità; l’invito, infine, a proseguire il rinnovamento della Chiesa veneziana attraverso comunità sempre più missionarie, in comunione e “in uscita”. La lettera pastorale “Incontro al Risorto” è disponibile, in vendita, presso le librerie Studium di Venezia e San Michele di Mestre (Edizioni Marcianum Press); alcune copie vengono, inoltre, distribuite direttamente in questi giorni ai sacerdoti e alle comunità della diocesi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo