Firenze: per la prima volta riconosciuta in Italia adozione di minori all’estero da parte di coppia di padri gay

È stata riconosciuta per la prima volta in Italia l’adozione di minori all’estero da parte di una coppia di uomini. Con decreto pubblicato ieri, il Tribunale per i minorenni di Firenze ha accolto la richiesta di riconoscimento dell’adozione di due bambini, tra loro fratelli, pronunciata da parte di una Corte britannica a favore di una coppia di uomini. I due papà, entrambi italiani, da tempo residenti nel Regno Unito, si sono rivolti ad Avvocatura per i diritti Lgbti – Rete Lenford – per ottenere in Italia la trascrizione dei provvedimenti emessi dall’Autorità straniera a cui consegue per i figli il riconoscimento della cittadinanza italiana e del medesimo status e dei medesimi diritti riconosciuti nel Regno Unito.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia