Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Consiglio europeo: il summit del 9 e 10 marzo nel nuova sede Europa Building

(Bruxelles) Con il Consiglio europeo del 9 e 10 marzo si inaugura l’Europa Bulding, ossia la nuova sede per le riunioni dei capi di Stato e di governo Ue, realizzato accanto al vecchio edificio Justus Lipsius. Lo ricorda anche Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo, nella sua lettera di invito per il summit, spedita oggi alle cancellerie di tutta Europa. Il vertice prevede una prima giornata con un ordine del giorno fitto, che si concentrerà su migrazioni, situazione economica e politica commerciale, nonché il tema sicurezza e difesa. Farà il suo esordio il neo presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, che si rivolgerà ai 28 leader nel pomeriggio di giovedì. I capi di Stato e di governo dovranno anche procedere alla nomina del nuovo presidente del Consiglio europeo (potrebbe essere rinnovato il mandato allo stesso Tusk) per i prossimi due anni e mezzo. Nella mattinata di venerdì, invece, si terrà una riunione informale dei 27 capi di Stato o di governo dell’Unione (mancherà ancora una volta la premier britannica Theresa May) per preparare il 60º anniversario dei Trattati che sarà celebrato a Roma.

© Riproduzione Riservata
Europa