Migranti: a Ceuta la prima conferenza internazionale

(DIRE-SIR) – Dal 15 al 17 marzo si terrà nell’Università di Ceuta (Uned) la prima edizione del Congresso internazionale sui flussi migratori. Il primo incontro, moderato dal docente di Diritto penale della Uned, Juan Manuel Lacruz, sarà occasione per trovare una risposta giuridica e sociale a un fenomeno che tocca in particolar modo la cittadina spagnola su territorio marocchino. L’enclave è il primo avamposto europeo per i migranti dall’Africa, per questo – come spiega Uned in una nota – sono stati invitati a intervenire esperti, politici e docenti universitari, per discutere dei vari aspetti che tale fenomeno implica: l’intervento umanitario, le conseguenze giuridico-legali, il dialogo tra culture e religioni diverse, e infine il ruolo della criminalità organizzata e del terrorismo globale.

(www.dire.it)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori