Bulgaria: profilo Facebook della Chiesa ortodossa. “Tendere la mano, anche sui social”

Nei social si fa spazio anche la Chiesa ortodossa bulgara con un proprio profilo ufficiale. Lo scopo dichiarato è rispondere alla necessità di fornire “informazioni attuali e tempestive” sulla vita della Chiesa ortodossa in Bulgaria. La decisione è stata presa alla fine di febbraio dal Santo Sinodo per creare una comunicazione più diretta con i fedeli, i media e la società. Il profilo ora inaugurato si intitola “Chiesa ortodossa bulgara – Patriarcato bulgaro” e fornisce le notizie, pubblicate sul sito ufficiale, ma anche informazioni utili riguardo la vita della Chiesa, le pratiche della Quaresima appena iniziata e le iniziative ecclesiali. “La gente si converte quando vede una mano tesa e anche se si tratta di social, non possiamo non dare la mano”, spiegano dal Santo Sinodo. La Chiesa ortodossa bulgara, guidata dal partiarca Neofit, è la maggiore confessione in Bulgaria, vi aderisce l’82% della popolazione. I cattolici sono invece lo 0,6% della popolazione bulgara; nel Paese c’è anche il 12% di musulmani.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori