Servizio civile: Cnesc, bene l’affidamento della delega al sottosegretario Bobba

“L’affidamento della delega per il Servizio civile al Sottosegretario Bobba viene incontro a quella richiesta di continuità politica che la Cnesc aveva chiesto già a dicembre 2016”. La Conferenza nazionale enti per il Servizio civile plaude alla scelta del ministro Giuliano Poletti. E lo fa per voce del suo presidente, Licio Palazzini: “In questo modo finisce il pericoloso limbo in cui era finito il Servizio civile, situazione che aveva causato alcuni inediti danni ai giovani e agli enti”, dichiara il presidente Palazzini, che aggiunge: “È una continuità necessaria dopo l’approvazione definitiva del decreto legislativo del Servizio civile universale, che richiederà provvedimenti attuativi da costruire con ampie consultazioni e in modo da favorire una ordinata transizione dall’attuale Servizio civile nazionale – spiega Palazzini -. Appare altrettanto impellente la necessità di definire la programmazione delle attività del 2017, l’anno dei 45mila posti per i giovani, per un bando a primavera”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori