Scuola: Forum famiglie, “decreto attuativo sull’inclusione scolastica non tiene conto di effettive esigenze e diritti delle persone con disabilità”

“Tra i decreti attuativi della ‘Buona scuola’ all’esame delle commissioni parlamentari ce ne è uno particolarmente controverso che riguarda l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità. È un decreto che non tiene conto delle effettive esigenze e dei diritti delle persone con disabilità e rischia di apparire una retorica dichiarazione di intenti, priva di ogni effetto concreto”. Lo afferma il Forum delle associazioni familiari in una nota nella quale si ricorda che “su questo decreto la giunta della Federazione italiana per il superamento dell’handicap (Fish) ha espresso, forte e netto, il suo giudizio negativo”. Per il Forum delle famiglie, nel decreto attuativo in discussione “non si parla infatti di continuità didattica, della garanzia dell’adeguatezza del sostegno, della formazione dei docenti, della qualità scolastica e della corretta valutazione delle necessità e delle potenzialità degli alunni con disabilità”. “Chi non ha voce o ha una voce flebile – prosegue la nota – parla attraverso la propria famiglia che con fatica si associa ad altre famiglie per una battaglia di affermazione di diritti in campo politico, amministrativo e legislativo. “Il Forum delle famiglie è da sempre impegnato sul tema dei rapporti scuola e famiglia e annovera fra le sue associazioni l’Unione famiglie handicappati (Ufha) e – conclude la nota – non può non battersi per una scuola che sia inclusiva e attenta ai diritti di tutti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori