Avvenire: i temi della prima pagina di domani 4 febbraio. Trump e sanzioni Iran, accordo Italia-Libia, attacco al Louvre

“Avvenire” apre la sua prima pagina di domani con la decisione del presidente americano Trump di infliggere nuove sanzioni all’Iran dopo il test di un missile da parte di Teheran. La Casa Bianca rialza così la temperatura nei rapporti con la Repubblica islamica. Dalla Casa Bianca anche un avvertimento a Cuba e una prima fase di deregolamentazione del mercato finanziario. L’articolo di fondo, a firma di padre Giulio Albanese, è legato al titolo di centro pagina, dedicato al vertice europeo di Malta. I Paesi Ue appoggiano l’accordo tra Italia e Libia per contenere il flusso di migranti africani. L’intesa è però fortemente criticata dalle Ong, che sottolineano i rischi per i migranti. Albanese illustra l’innovativo piano tedesco, appena varato, per sostenere lo sviluppo dei Paesi del Sud del mondo. La fotocronaca è dedicata alle zone terremotate, visitate dal segretario della Cei Galantino, dove sono state distribuite le somme raccolte grazie al concerto di Claudio Baglioni. Commovente il contributo fatto arrivare dai bambini di Bangui, capitale della Repubblica centrafricana. Spazio poi all’attacco, sventato, al Louvre di Parigi. Nella finesta della cultura, la casa editrice dei monaci di Minucciano, che pubblicano testi di spiritualità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori