Esorcisti: Aie, il 9 dicembre padre Francesco Bamonte su Radio Maria per parlare di “Finzione cinematografica e reale ministero dell’esorcismo”

Sabato 9 dicembre padre Francesco Bamonte, presidente dell’Associazione internazionale esorcisti (Aie), condurrà a partire dalle ore 21 su Radio Maria il programma “Padre liberaci dal maligno”. L’argomento, che presenterà nella puntata di questo mese, sarà dedicata alla “Finzione cinematografica e reale ministero dell’esorcismo a confronto”. Durante la trasmissione, si legge in una nota dell’Aie, padre Bamonte spiegherà come “il tema dell’esorcismo e delle possessioni diaboliche viene spesso presentato, dalla produzione cinematografica, in modo assai differente dalla realtà. Viene travisata, infatti, la dolorosa esperienza di coloro che subiscono tale particolare azione del maligno e viene offerta una immagine alquanto distorta della missione dei sacerdoti esorcisti. Essi operano esclusivamente per mandato dei loro vescovi, avendo come modello Cristo stesso, che ha conferito alla sua Chiesa il potere di esercitare tale ministero nel suo Nome”. Tramite le fiction e i film che rappresentano “ambiguamente l’argomento, si acquisisce una idea distorta degli esorcismi, identificandoli con fenomeni abnormi e paurosi, il cui unico protagonista sembra essere il demonio”. In realtà, conclude l’associazione, “il vero protagonista è il Cristo liberatore: ne deriva, perciò, una grande gioia per il Popolo di Dio, constatando che il Signore ancora oggi continua, attraverso la Chiesa, la sua opera di liberazione dell’umanità dalla tirannia di satana”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia