Diocesi: Lucera-Troia, stasera il vescovo Giuliano ordina diacono Ivan Clemente e viene riaperto il Seminario

Questa sera alle 18, nella basilica cattedrale di Lucera, per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria del vescovo di Lucera-Troia, mons. Giuseppe Giuliano, l’accolito Ivan Clemente sarà ordinato diacono.  E’ la prima ordinazione diaconale per il presule, che proprio nella festa di san Giovanni apostolo ed evangelista ricorda il suo primo anniversario di ordinazione episcopale. Per l’occasione verrà presentata nuovamente la comunità del Seminario diocesano, riaperto dopo qualche anno e all’interno del quale sono già maturate quattro nuove vocazioni. Nel messaggio per la Giornata del Seminario, mons. Giuliano aveva già ricordato che “il Seminario è e resta la nostra casa, la casa della diocesi: la casa materiale: tutto o quasi tutt0 si fa in Seminario; la casa personale: tutti o quasi tutti passano per il Seminario; la casa vocazionale: per tutti o quasi per tutti il Seminario è comunità vocazionale di vita e di progetto di vita; la casa ecclesiale: tutto o quasi tutto si misura nella fecondità evangelica delle vocazioni al ministero sacerdotale, e alla vita consacrata”. “A Maria, Immacolata Madre di Cristo e della Chiesa – ancora parole del presule -, affidiamo i nostri giovani seminaristi. A Lei, affidiamo come sempre, la nostra Chiesa perché sia lei, sorella carissima e madre premurosa, ad insegnarci la concreta generosità del contributo che ciascuno e tutti devono e possono dare”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori