Biotestamento: mons. Sanguineti (Pavia), “legge che rischia di aprire le porte a prassi eutanasiche”

“Mentre in Italia, è in atto un progressivo invecchiamento della popolazione, con una grave crisi demografica, il nostro parlamento, come ultimo atto della legislatura, si preoccupa di varare in fretta, senza accogliere nessuna critica e correzione, una legge che rischia di aprire le porte a prassi eutanasiche e tende a favorire una concezione sempre più individualista e solitaria dell’esistenza”. Lo scrive il vescovo di Pavia, mons. Corrado Sanguineti, nell’editoriale del numero di Natale del settimanale diocesano “il Ticino”. “Proprio a Natale, avvertiamo di più le ferite che sanguinano nel corpo vivo dell’umanità, e i segni di morte che accompagnano i nostri giorni”, aggiunge il presule che fa riferimento a una “cultura che, non riconoscendo più un significato all’umano soffrire e vivendo la morte come la fine di tutto, tende ad accogliere forme, magari mascherate, di eutanasia”. Il riferimento è alla recente approvazione di una legge sul fine vita, di cui mons. Sanguineti segnala “aspetti inquietanti e gravidi di conseguenze imprevedibili”. “Se da una parte, è un tentativo di evitare forme ingiuste e disumane di accanimento terapeutico, dall’altra parte, è stata salutata come conquista civile proprio da esponenti di pensiero che, da tempo, vogliono legittimare forme di eutanasia e di suicidio assistito”. Una vicenda che, secondo il vescovo, ha un forte nesso col Natale. “La venuta di Cristo nel mondo rappresenta l’inizio di una vita nuova, di uno sguardo capace di abbracciare tutta l’esperienza umana, nei suoi tratti luminosi e oscuri, sereni e tragici. In fondo – sottolinea – se oggi abbiamo una percezione soltanto negativa della malattia e del limite, se non abbiamo più parole di senso di fronte al dolore e alla morte, è perché il vero Festeggiato del Natale, come amava chiamarlo il compianto cardinale Giacomo Biffi, è per molti un estraneo, assente dalla concretezza della vita”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa