This content is available in English

Papa Francesco: udienza, “insegnate ai bambini a fare bene il segno della croce”

foto SIR/Marco Calvarese

“Voi avete visto come i bambini fanno il segno della Croce? Non sanno cosa fanno. Fanno un disegno, che non è un segno della croce”. Durante la catechesi di oggi, dedicata ai riti d’introduzione della Messa, il Papa ha dialogato a braccio con gli oltre 5mila fedeli presenti tornando su un tema a lui caro. “Per favore, mamme, papà, nonni”, l’appello: “Insegnate ai bambini a fare bene il segno della croce. Spiegate che è avere come protezione la croce di Gesù. E la Messa incomincia con il segno della Croce”. “Tutta la preghiera si muove, per così dire, nello spazio della Santissima Trinità, che è spazio di comunione infinita”, ha detto il Papa soffermandosi sulla parte iniziale del rito liturgico: “Ha come origine e come fine l’amore di Dio Uno e Trino, manifestato e donato a noi nella Croce di Cristo. Infatti il suo mistero pasquale è dono della Trinità, e l’Eucaristia scaturisce sempre dal suo cuore trafitto. Segnandoci con il segno della croce, dunque, non solo facciamo memoria del nostro Battesimo, ma affermiamo che la preghiera liturgica è l’incontro con Dio in Cristo Gesù, che per noi si è incarnato, è morto in croce ed è risorto glorioso”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia