Diocesi: Siracusa, fine settimana di preghiera in onore di santa Lucia

Fine settimana di preghiera in onore di santa Lucia, patrona di Siracusa. È in programma stasera nella città aretusea, dalle 21, un incontro rivolto ai giovani, animato dall’Ufficio di pastorale giovanile, nella basilica di Santa Lucia al Sepolcro. Ai piedi del simulacro, seguirà una notte di adorazione eucaristica, da mezzanotte fino alle lodi mattutine. Domani, domenica 17 dicembre, alle 8,30, l’accoglienza della “Luce della Pace” da Betlemme con la partecipazione dei gruppi scout Agesci e Masci. In prossimità della processione, mercoledì 20 dicembre, tanti devoti hanno chiesto alla Deputazione della Cappella di Santa Lucia la possibilità di portare i ceri, tra cui diversi team sportivi, come gli atleti della Syrako Rugby Club Siracusa 1989, del Cc Ortigia, dell’Albatro Teamnetwork e del Siracusa Boxing Team, oltre al gruppo sportivo dei carabinieri. L’appuntamento per tutti i volontari è per lunedì prossimo, 18 dicembre, alle 13, nella basilica dedicata alla santa. Un omaggio alla patrona anche dalla squadra del Siracusa Calcio che ha visitato il simulacro argenteo.

Un video le è stato dedicato dall’Ufficio per le comunicazioni sociali dell’arcidiocesi, pubblicato sul canale Youtube di Tv2000: raccoglie, tra le altre, le voci dell’arcivescovo di Siracusa, mons. Salvatore Pappalardo, dell’arcivescovo di Bari, mons. Francesco Cacucci e del patriarca di Venezia, mons. Francesco Moraglia, diocesi che ospitano le reliquie di Santa Lucia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa