Papa in Bangladesh: Masud (Grand Imam e Mufti), “La compassione e l’amore sono ciò di cui il mondo ha più bisogno oggi”

“La compassione e l’amore sono ciò di cui il mondo ha più bisogno oggi”. Ne è convinto Mawlana Farid Uddin Masud, Grand Imam e Mufti del Bangladesh, che ha salutato il Papa, durante l’incontro interreligioso ed ecumenico per la pace a Dacca, a nome della comunità musulmana. “L’unico rimedio ai mali dell’odio, dell’invidia così come ai conflitti tra le nazioni, i gruppi umani e le identità religiose consiste nell’amore compassionevole predicato e praticato di grandi della terra”. In questa prospettiva, l’imam ha lodato i “numerosi sforzi” che il Papa sta compiendo “per incoraggiare e promuovere l’umanità, alzando la voce in nome degli oppressi, senza alcuna distinzione di religione, casta e nazionalità. Ciò che fa lei è di grande ispirazione per noi tutti. In particolare, il suo fermo sostegno in favore dei rohingya condurrà a un esito positivo gli sforzi in corso per assicurare il rispetto dei loro diritti umani fondamentali”.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia