Diocesi: Torino, domani si inaugura la residenza universitaria “Collegium Trinitatis”

Verrà inaugurata domani, mercoledì 8 novembre, a Torino, la nuova residenza universitaria “Collegium Trinitatis”. Alla cerimonia, in programma dalle 10.30 in vicolo Crocetta 5/a, saranno presenti l’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, il vescovo ausiliare emerito, mons. Guido Fiandino, il direttore della pastorale universitaria diocesana, don Luca Peyron, la sindaca di Torino, Chiara Appendino, e il rettore del Politecnico di Torino, Marco Gilli. Il “Collegium Trinitatis” sarà – si legge in una nota – un’opera in grado di offrire nuove e migliori attenzioni in favore degli studenti universitari, che giungono a Torino per frequentare gli atenei torinesi”. L’edificio è di proprietà di Fondazione Crocetta, ma l’ente gestore del progetto formativo sarà la cooperativa AnimaGiovane. Il collegio, pensato per essere rispettoso dell’ambiente grazie alle produzione di energie elettrica e solare termico, disporrà di 68 posti letto, accolti in 40 camere. Inoltre saranno disponibili sale per studio, lettura, tv oltre ad una palestra e un ampio spazio che accoglierà eventi culturali e workshop tematici. “A casa lontani da casa”, lo slogan del Collegium Trinitatis che “oltre ad essere un progetto di ospitalità – conclude la nota – è una proposta di crescita umana, che lavora sul presente e sul futuro degli universitari”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori