This content is available in English

Papa in Myanmar: ai giornalisti sull’aereo, “grazie tante per la compagnia e per il vostro lavoro”

“Buonanotte, e grazie tante per la compagnia”. È il saluto del Papa ai giornalisti, sull’aereo che ieri sera è partito per il Myanmar, prima tappa del suo 21° viaggio internazionale. “Santità buonasera o buonanotte!”, il saluto a Francesco del direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Greg Burke: “Siamo sempre grati di averla qui, oggi forse ancora di più, perché sono già le dieci e mezza passate. Lei ha parlato di un messaggio di riconciliazione, di perdono, di pace. Stasera cerchiamo di darle un po’ di pace; facciamo le cose veloci, così lei ha tempo per dormire. Grazie. Se Lei vuole dire qualcosa…”. “Grazie per il vostro lavoro che sempre semina tanto bene”, ha detto Francesco: “Vi auguro un buon soggiorno. Dicono che è troppo caldo, mi spiace, ma almeno sia fruttuoso. Adesso vi saluto”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia