Dottrina sociale: card. Parolin, “va testimoniata con la formazione e con realizzazioni esemplari”

“La dottrina sociale fornisce, in un contesto caratterizzato dal deficit di una politica amica della persona, spesso lontana dai bisogni della gente, e dall’assenza di una visione a lungo raggio, una piattaforma di beni e valori. Verso tale piattaforma sono chiamati a convergere i credenti e tutti gli uomini di buona volontà”. Lo ha detto il segretario di Stato vaticano, card. Pietro Parolin, durante l’omelia della celebrazione eucaristica che ha presieduto ieri a conclusione del Festival della dottrina sociale, a Verona. “Il credente è sollecitato a prendere coscienza della dimensione sociale della sua fede. Come ha evidenziato Papa Francesco nell’Evangelii Gaudium – ha aggiunto il porporato -, il credente non può ignorare le ragioni profonde del suo impegno missionario in ogni realtà terrena”. È chiamato, dunque, “a vivere un amore pieno di verità in ogni ambito della sua vita e delle sue relazioni, fino all’attività finanziaria ed economica”. Quindi, l’invito a testimoniare “l’amore di Cristo con la difesa della vita nascente e della vita che si spegne, con l’inclusione sociale dei poveri, con l’instaurazione di una sana economia mondiale, aiutando le persone che sono chiamate a operare, a livello sociale e politico, a prepararsi al loro compito, non dimenticando che tutto deve essere finalizzato al bene comune”. Il card. Parolin ha riconosciuto sia il contesto in cui va svolto quest’impegno, cioè quello di “una società dominata da un neo-individualismo radicale e da una prevalente indifferenza nei confronti dell’altro”, sia il periodo storico, “in cui avanzano spinte oligarchiche e populiste”. Ma, nonostante ciò, ha sottolineato l’esigenza di “seminare, dove ci sono segni di disperazione e di scoraggiamento, segni di speranza che possano germinare e dare frutto”. Per questo motivo, “la dottrina sociale va conosciuta, studiata, comunicata, sperimentata e, quindi, testimoniata sia mediante la formazione dei quadri delle associazioni, delle organizzazioni e dei movimenti sia mediante realizzazioni esemplari”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia