Pensioni: ecco categorie e requisiti per accedere a deroga aumento età

(DIRE-SIR) – La “immediata esenzione” dall’innalzamento dell’età pensionabile che scatterà nel 2019 per 15 categorie di lavoratori che svolgono mansioni gravose. È quanto prevede il documento che il governo ha presentato ai sindacati durante l’incontro in corso a Palazzo Chigi. Si tratta delle 11 categorie già individuate per l’Ape social a cui si aggiungono altre 4 categorie: operai e braccianti agricoli, marittimi, addetti alla pesca, siderurgici di prima e seconda fusione e lavoratori del vetro addetti ad alte temperature. L’esenzione è condizionata allo svolgimento di attività gravose per almeno 7 anni nei 10 precedenti il pensionamento, e il “possesso – si legge – di una anzianità contributiva pari ad almeno 30 anni”. (www.dire.it)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori