Argentina: vescovi in preghiera per i marinai del sottomarino scomparso e per le loro famiglie

La Commissione esecutiva della Conferenza episcopale argentina (Cea) invita il popolo di Dio “a unirsi in preghiera per accompagnare il momento di angoscia che si sta vivendo per la sorte del sottomarino Ara” e specialmente per le famiglie dei 44 marinai dell’Esercito argentino. “Continuiamo a pregare insistentemente per ciascuno di loro e per i loro cari – proseguono i vescovi – così come anche per coloro che stanno lavorano nella loro ricerca. Invochiamo la Nostra Signora di Luján perché accompagni e guidi i nostri fratelli”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo