Festa del cinema di Roma: ottavo giorno con l’anteprima delle serie tv tedesca “Babylon Berlin” e il doc “Trouble No More” su Bob Dylan

A due giorni dalla conclusione della 12ª Festa del Cinema di Roma (fino al 5 novembre), sono state presentate alla stampa questa mattina, 2 novembre, le prime due puntate della serie tv tedesca “Babylon Berlin” e il documentario “Trouble No More” di Jennifer Lebeau su Bob Dylan. Il Sir ha visto in anteprima i titoli insieme alla Commissione nazionale valutazione film della Cei.
È stata annunciata come la serie tv tedesca più costosa sinora realizzata, “Babylon Berlin”, che vede la firma di tre registi tra cui il più noto Tom Tykwer (“Cloud Atlas”, “Profumo”) e prende le mosse dai libri di Volker Kutscher. Le prime due puntate – in Italia arriverà su Sky Atlantic il prossimo 28 novembre – rivelano un progetto ambizioso, il racconto della Berlino del 1929, nella parabola finale della Repubblica di Weimar e a pochi anni dall’ascesa di Hitler. Un film poliziesco, al seguito del giovane ispettore Gereon Rath (Volker Bruch), che si addentra negli intrighi della città, tra malavita, pornografia e cospirazioni politiche. La messa in scena è importante, con un’attenzione puntuale alle scenografie, ai costumi e alla musica; il lavoro di scrittura e regia, poi, è decisivo soprattutto nel dare al racconto una dimensione internazionale, puntando al mercato televisivo globale. Serie dai ritmi incalzanti e dalle atmosfere molto cupe, con temi problematici. Per un pubblico adulto, appassionato del genere.

Il secondo titolo presentato alla stampa oggi è il documentario “Trouble No More” di Jennifer Lebeau, che ricostruisce con filmati d’epoca il percorso artistico nonché personale di Bob Dylan sulla soglia degli anni ‘80, periodo in cui l’artista – recentemente insignito del Nobel per la letteratura – ha una profonda riflessione spirituale. Vengono alternate le canzoni di Dylan e dalla sua band con gli interventi narrativi dell’attore hollywoodiano Michael Shannon. Nel complesso il doc da 60 minuti è un prodotto che permette di conoscere più a fondo il grande cantautore, anche in quelle sfumature meno sottolineate dai media negli anni. Per appassionati.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia