Puglia: Forum famiglie, “perché non una legge contro tutte le discriminazioni?”

“Ogni atto di violenza o discriminazione è da condannare e contrastare. Ma perché la Regione si pone il problema di farlo solo se agito contro la persona omosessuale o transessuale? Cosa impedisce al Governo regionale di proporre un’azione coordinata contro ogni forma di discriminazione?”. Lo scrive il Forum delle associazioni familiari della Puglia in una lettera inviata al presidente della Regione, Michele Emiliano, sul ddl approvato in giunta contro “contro le discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere”. Citando una “ricerca-azione” condotta su ragazze e ragazzi in otto scuole secondarie inferiori e superiori baresi, svolta da esperti dell’Università di Bari nel corso dell’anno scolastico 2016-2017, il Forum segnala “l’assenza di atteggiamenti e mentalità omofobici fra i ragazzi baresi che hanno partecipato allo studio”. Due gli articoli del ddl al centro delle osservazioni del Forum. Articoli che prevedono che la Regione “promuova la formazione su questi temi di genitori e studenti, valorizzando esperienze e competenze maturate dalle organizzazioni operanti nell’ambito del contrasto alle forme di discriminazione e di violenza delle persone Lgbti”. “Basta questo per assicurare la validità di un intervento? O forse è necessario avvalersi dell’apporto di contributi scientifici qualificati, di letteratura non di parte, in grado di leggere i fenomeni in profondità e senza occhiali di nessun colore? Non è forse necessario assicurare, a maggior ragione negli interventi formativi, quel pluralismo culturale che garantisce la libertà di tutti?”. Secondo il Forum pugliese, “è urgente piuttosto lavorare insieme per una nuova cultura della persona, dell’affettività e della sessualità, del maschile e del femminile che, leggendo in profondità le grandi contraddizioni culturali e sociali di questa nostra epoca, possa accettare la rinnovata sfida antropologica ed educativa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa