Giornata mondiale poveri: Campobasso-Bojano, domani un Open day per Caritas e Pastorale giovanile

In occasione della Giornata mondiale dei poveri la Caritas e la Pastorale giovanile dell’arcidiocesi di Campobasso-Bojano promuovono una giornata open day. La Caritas organizza domani pomeriggio, alle ore 16, nei locali della Mensa “Casa degli Angeli Papa Francesco”, in via Monte san Gabriele –Campobasso, una merenda con i poveri alla presenza dell’arcivescovo mons. GianCarlo Bregantini. L’iniziativa dal titolo “La povertà non è privazione…è isolamento” sarà un open day della carità per quanti volessero visitarla, conoscerne i servizi, incontrare i volontari e gli ospiti. “Siete invitati a fare merenda con noi. L’augurio – ha detto don Franco D’Onofrio, direttore della Caritas – è che tale esperienza possa sensibilizzare le coscienze e favorire la nascita di un desiderio di volontariato”.
Sempre domani, a partire dalle ore 9, presso la chiesa di Sant’Antonio di Padova a Campobasso, Meeting dei giovani “Ci vediamo alle 4” promosso dalla Pastorale giovanile, guidata dalla fraternità salesiana “La Riva” di don Francesco Labarile, don Pasquale D’Elia e don Daniele Leo.
Al mattino iniziative e laboratori di riflessione sulla teologia della povertà e stand espositivi, nel pomeriggio alle ore 16,30 celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo Bregantini. Al Meeting “Ci vediamo alle 4”, in sintonia con il cammino sinodale che la Chiesa sta percorrendo sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, saranno presenti tutte le aggregazioni giovanili: Scout, Azione Cattolica, Gruppi del Rinnovamento, Gruppi Neocatecumenali, Gi.Fra.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa