Generatività sociale: il 2 dicembre confronto tra esperienze innovative ed esperti a Milano

Esperienze innovative a confronto con esperti del settore economico e sociale per “ispirare in molti altri il desiderio di iniziare il nuovo”. È l’iniziativa organizzata per la terza Giornata della Generatività sociale promossa dall’Archivio della Generatività sociale. L’evento si terrà a Milano presso Base, sabato 2 dicembre, dalle 10,30. La frase di Fernando Pessoa “Hanno tutti, come me, il futuro nel passato” è il claim scelto per la giornata. “La generatività è un’azione che si assume la responsabilità del proprio darsi, accettando di radicarsi a un’origine per essere aperti a ciò che non si conosce ancora”, spiega Mauro Magatti, responsabile scientifico dell’Archivio della Generatività sociale, un progetto promosso dal Centro di ricerca Arc dell’Università Cattolica di Milano e dall’Istituto Luigi Sturzo di Roma. Tra le realtà presenti all’incontro, CasermArcheologica di Sansepolcro, uno spazio laboratoriale recuperato da una vecchia caserma e oggi dedicato all’arte contemporanea con percorsi espositivi, mostre permanenti di artisti in residenza e percorsi di coinvolgimento della cittadinanza; Piano C, spazio milanese attivo nella sperimentazione di un nuovo modello di conciliazione famiglia-lavoro; Lurisia, azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di acque e bevande. Contribuiranno alla riflessione economisti e sociologi: Mauro Magatti, Leonardo Becchetti, Chiara Giaccardi, Silvano Petrosino, Johnny Dotti, Andrea Rapaccini, Fabrizio D’Angelo, Sofia Borri, Alessandro Invernizzi, Ilaria Margutti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa