Diocesi: Rossano-Cariati, dal 22 novembre torna l’appuntamento con “La Vita in Cattedra”

Dopo l’esperienza degli ultimi due anni, torna l’appuntamento con “La Vita in Cattedra”, il progetto elaborato dalla Consulta delle aggregazioni laicali della diocesi di Rossano-Cariati, che dall’intuizione dell’arcivescovo, mons. Giuseppe Satriano, “ha costruito un percorso formativo in cui le testimonianze di vita vissuta sono diventate esempi a cui fare riferimento in un vivere quotidiano in cui si assiste a una dispersione dei valori e una rinuncia finanche alla speranza”, si legge in una nota. Dopo aver affrontato lo scorso anno il tema dell’accoglienza, “per questo nuovo anno di lavoro l’attenzione sarà focalizzata sulla povertà, alla luce anche del contesto di grande attenzione che la Chiesa sta rivolgendo agli ultimi. Infatti, a ispirare il nuovo programma di incontri è stata l’Evangelii Gaudium di Papa Francesco, divenuto ormai il testo guida del cammino delle diocesi, senza mai dimenticare che sono le scelte che compiamo a renderci “credenti credibili”. Il primo del nuovo ciclo di incontri è fissato per mercoledì 22 novembre alle ore 18,30 presso la parrocchia di S. Maria ad Nives a Schiavonea di Corigliano con Giuliana Martirani, meridionalista, docente universitaria di geografia politica e di politica dell’ambiente.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa