Giornata mondiale poveri: Terni, domenica Messa con il vescovo e pranzo in oratorio con volontari e immigrati

Una Messa domenica, alle 11, nella chiesa di San Giovanni Bosco, a Campomaggiore di Terni, presieduta dal vescovo mons. Giuseppe Piemontese, e poi un pranzo nei locali dell’oratorio con gli operatori della Caritas, i volontari, alcuni pre-catecumeni e diversi immigrati. Si celebrerà così la prima Giornata mondiale dei poveri, il 19 novembre, nella diocesi di Terni-Narni-Amelia. Al termine delle celebrazioni, si raccoglieranno anche generi di prima necessità e prodotti per l’igiene personale da “devolvere ai piccoli e ai grandi poveri che bussano alla porta della parrocchia”. I volontari vincenziani, invece, si ritroveranno nella cappella della stazione di Terni con i senza fissa dimora per pregare insieme recitando il Rosario e per condividere un’agape fraterna. Il primo momento di fraternità per i più poveri si vivrà stasera. Nella parrocchia del Sacro Cuore di Maria a Campomicciolo, dalle 21.30, si terrà la preghiera comunitaria con l’adorazione eucaristica nella notte, “affidando al Signore i mille volti e le mille storie dei poveri della nostra terra”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia