Giornata mondiale poveri: Firenze, il card. Betori celebra la “Messa di San Procolo”. Pranzo a mensa Caritas

Diverse iniziative a Firenze in occasione della prima Giornata mondiale dei poveri: domenica 19 novembre il card. Giuseppe Betori per l’occasione presiederà alla Badia Fiorentina (ore 9) la “Messa di San Procolo”, istituita da Giorgio La Pira a favore dei più poveri. Non solo: oltre a quella di via Baracca, domenica aprirà inoltre eccezionalmente le sue porte anche la Mensa San Francesco della Caritas diocesana (piazza SS. Annunziata), che quotidianamente offre un pasto caldo ai suoi ospiti dal lunedì al sabato. Questo momento conviviale è stato organizzato in collaborazione con l’associazione Agata Smeralda. In due turni alle 12 e alle 13 pranzeranno oltre 160 persone: gli ospiti abituali della mensa del centro cittadino e un gruppo di giovani provenienti dal Nord Africa che frequentano la scuola di Agata Smeralda “In Altre Parole” e stanno facendo un percorso di integrazione con corsi di italiano e scambi di amicizia con ragazzi di una scuola fiorentina. In loro compagnia alle 13, insieme ad una ventina di volontari che si occuperanno della cucina e di servire ai tavoli, più altri amici della Caritas e della scuola di Agata Smeralda, ci sarà anche il card. Betori. A tavola verranno serviti prodotti come formaggi, salumi, frutta, verdura e dolci acquistati da aziende del Centro Italia colpite dal terremoto. Circa un quintale di carne viene invece dal Mugello ed è stato generosamente offerto dalla cooperativa agricola Firenzuola. Nel pomeriggio dopo il pranzo sono previsti anche alcuni itinerari culturali. Uno in particolare al complesso monumentale della Badia Fiorentina dove rappresentanti delle Fraternità monastiche di Gerusalemme faranno da guida a chi vive una situazione di bisogno, a chi di solito è occupato a far fronte alle difficoltà esistenziali di ogni giorno, e quindi non ha la possibilità di godere della bellezza artistica della città.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia